Per l’estate e per l’inverno al coperto è sempre meglio.

Grazie all’impegno della Pro Loco e al paziente lavoro del Fabbro di Savelli, Nicola Petrangeli è nata la “nuova tettoia di Castello”.